mercoledì 16 gennaio 2013

Dove si trova Ison...

Entro la fine dell'anno, la Cometa ISON sarà visibile ad occhio nudo. Al momento, essa è visibile con telescopi abbastanza potenti. John Chumack ha inviato questa foto, all'autorevole Space Weather, scattata 8 gennaio, dal suo osservatorio privato a Yellow Springs, in Ohio:
"La Cometa ISON (C/2012 S1) è attualmente nella costellazione dei Gemelli, e si sta spostando tra i capi della gemelli Castore e Polluce", dice Chumack. "E 'ancora piuttosto debole, vicino a magnitudine 16, ma non lasciatevi ingannare da questo. Questo potrebbe diventare una delle migliori comete viste da molti anni."

Il 28 novembre 2013, volerà attraverso l'atmosfera esterna del Sole a solo 1,2 milioni di chilometri dalla superficie stellare sotto. Se la cometa sopravviverà all'incontro, che potrebbe emergere incandescente con la luminosità della Luna, visibile in prossimità del sole nel cielo anche alla luce del giorno. La coda di polvere della cometa che si estenderà lunga durante la notte sarebbe sensazionale in tutto il mondo.

La Cometa ISON sembra così gracile ora perché è così lontana, attualmente vicino l'orbita di Giove. Come si avvicinerà di più al Sole mostrerà il suo vero carattere. Entro l'estate del 2013, i ricercatori sapranno se le previsioni ottimistiche circa ISON sono giustificate. Le possibilità vanno da "Cometa del secolo" a un niente di fatto se con l'avvicinarsi si sgretolerà in tanti piccoli pezzi... 
Giancarlo Marescia / Discovery 2
 
 

Nessun commento:

Posta un commento